Chi è
Michele Venturini?

Bar Manager per più di 5 anni in uno dei locali più conosciuti e stimati nella città Britannica.

Nato e cresciuto tra Toscana e Liguria, dopo 15 anni di esperienza in Locali importanti lascia l’Italia per la Città del Bere Mondiale, Londra.

Con l’importante aiuto del suo staff porta Cahoots in 5 anni a Grandi Riconoscimenti. Nel Novembre del 2019 Cahoots estende a 3 diversi ambienti con 4 bar , Michele ha gestito un team di 25 Bartenders. Ospitalità ,cura nel dettaglio e tanta passione questa la chiave per un grande successo!

Chi è Michele Venturini

Bar Manager per più di 5 anni in uno dei locali più conosciuti e stimati nella città Britannica.

Nato e cresciuto tra Toscana e Liguria, dopo 15 anni di esperienza in Locali importanti lascia l’Italia per la Città del Bere Mondiale, Londra.

Con l’importante aiuto del suo staff porta Cahoots in 5 anni a Grandi Riconoscimenti. Nel Novembre del 2019 Cahoots estende a 3 diversi ambienti con 4 bar , Michele ha gestito un team di 25 Bartenders. Ospitalità ,cura nel dettaglio e tanta passione questa la chiave per un grande successo!

Chi è
Michele Venturini

Bar Manager per più di 5 anni in uno dei locali più conosciuti e stimati nella città Britannica.

Nato e cresciuto tra Toscana e Liguria, dopo 15 anni di esperienza in Locali importanti lascia l’Italia per la Città del Bere Mondiale, Londra.

Con l’importante aiuto del suo staff porta Cahoots in 5 anni a Grandi Riconoscimenti. Nel Novembre del 2019 Cahoots estende a 3 diversi ambienti con 4 bar , Michele ha gestito un team di 25 Bartenders. Ospitalità ,cura nel dettaglio e tanta passione questa la chiave per un grande successo!

Alcuni riconoscimenti personali

Alcuni riconoscimenti personali

Informativa

Questo sito web utilizza i cookie, per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi